Fortunata: Lei è vita, vita pura senza paura.

Fortunata, (Sergio Castellitto, 2017), è un film ambientato a Roma, con una serie di protagonisti di tutto rispetto. Parliamo di una storia nata dalla penna di Margaret Mazzantini, con la regia del marito Sergio Castellitto.

Appena vidi il trailer, rimasi profondamente colpita da questa vicenda così reale eppure chiaramente cruda e sofferente. Insomma, piena di emozioni, di quelle pateticamente viscerali, che ti stritolano il cuore e che ti fanno piangere.

Fortunata, interpretata da Jasmine Trinca,  è una trentenne che vive con sua figlia, una ragazzina che ha sempre la gomma da masticare in bocca e sputa così facilmente come se mangiasse. È a metà tra un maschietto e una Cappuccetto Rosso senza lupo, almeno apparentemente.

fortunata-trama-e-recensione-del-film-di-sergio-castellitto-cambia-la-dataaaaaa-3813762701[4089]x[1700]780x325

Perchè il lupo insegue la mamma, non lei. E da un lato possiamo dire – per fortuna.
Ma non è molto fortunata, la nostra Fortunata, proprio perchè il marito, una guardia giurata, nonostante siano separati e abbia lasciato a lei la casa, andando a vivere con sua madre, continua a tormentarla, non aiutandola con le spese, e soprattutto, approfittando di lei e della sua fragilità.
Abusa del suo corpo e la minaccia con ricatti psicologici.

La piccola presto si trova ad affrontare un ostacolo apparentemente insormontabile: le visite dallo psicologo.

Il medico, interpretato da Stefano Accorsi, dovrebbe dichiarare che la bambina sta bene, anche se proprio bene non sta, in quanto, evidentemente ha subito molto la separazione dei suoi genitori, è molto legata alla madre ed è profondamente gelosa di lei.

Infatti, tra lei, il medico e Fortunata si crea una sorta di triangolo affettivo che porterà quella gelosia a diventare una vera a propria ossessione e a distruggere tutto il mondo che la donna è riuscita a costruire fino a quel momento. Rischiando addirittura di perdere la figlia.

cannes1

Intorno ai personaggi principali, ruotano altri due protagonisti intensi ed eccezionalmente umani. Chicano, il miglior amico di Fortunata, un uomo dagli evidenti problemi psicologici che lei considera come una fratello, e la madre di costui, ex attrice teatrale, malata di Alzhaimer, che vive la sua vita richiusa in un mondo che non esiste.

Fortunata è una donna vera, fatta di sangue e di carne, il suo corpo è sensuale, e i suoi occhi non lasciano mai lo spettatore avvolto dalla furia cieca di questa donna che agisce e reagisce in modo repentino, senza un attimo di respiro.
Fortunata è vita.
VITA PURA SENZA PAURA.

Ha un sogno: aprire un negozio di parrucchiera. Perchè lei sogna, e ama, e vive più di chiunque altro come se la vita fosse qualcosa di meraviglioso, qualcosa da rincorrere in continuazione e di cui non perdere nemmeno un fottuto pezzo.
Fortunata è tutta la vita che ti scorre dentro.

Fortunata-Alessandro-Borghi

Il suo amore per la figlia. Il suo odio per l’ex marito. La sua passione per il medico. Il suo amore fraterno per l’amico.
Lei è tutto quello che puoi chiedere a una persona che si dà senza mai tirarsi indietro.
Un personaggio splendido, interpretato molto bene, seppur pieno di dolore e di mancamenti.
Perchè le cose brutte accadono, e anche qui accadranno.
Tante cose brutte.

Cose che non ti aspetti. Cose che NON sono giuste.

Come non è giusto quello che affronterà Chicano, interpretato dal meraviglioso Alessandro Borghi, (Suburra, Sulla mia pelle).

Credetemi se vi dico che il suo sguardo, così profondo, allucinato dal dolore e dal senso di impossibile, non lo dimenticherete, nemmeno quando il film sarà finito.
E nonostante tutto, lo capirete.

Nonostante la follia e la pazzia, lo sbaglio e l’errore, ogni personaggio di questa storia è una scommessa riuscita alla grande.
E mai come adesso posso dire: bello. Ma bello davvero.

VOTO.
Generale: ⭐⭐⭐⭐
Emozioni: ❤️❤️❤️❤️❤️
Riflessioni: ✏️✏️✏️✏️✏️
Azione: 👊
Suspense: 😮
Consigliato: SI.

53498 (1)

 

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Federica Resta ha detto:

    Wow Antonietta!! Che stupenda recensione… scritta con il sangue, la carne, il cuore, l’anima… e ti assicuro che pure tu hai fatto centro con le tue parole… Lo vedrò sicuramente questo film, amo i film che parlano della vita vera, di quella che ti scaraventa addosso l’impossibile… Perché le cose brutte accadono eccome e spesso davvero NON sono giuste… ma resta il fatto che te le devi beccare comunque. E poi se l’ha scritto Margaret Mazzantini… Io devo ancora leggere Venuto al mondo, ho il DVD del film, e pensa che una volta, proprio su Facebook, qualcuno aveva scritto un post dove invitava chiunque a citare un libro e un film che ti aveva toccato profondamente. Io, sebbene ancora non avessi letto il libro, scrissi Venuto al mondo, e non vuoi che questa tizia mi risponde “Ah, Margaret Mazzantini… chiaro. Moglie scrittrice e marito regista. Non se ne può più!!”. Insomma, da un post così alla fine ne venne fuori una cosa bruttissima… Facendomi però capire quanto invidiosa e perfida sia certa gente davanti al talento indiscusso di due persone che ammiro, perché lo so già che Venuto al mondo è uno di quei libri che puoi chiamare DIVERSO e SPECIALE proprio perché diverso e speciale. Scusa se mi sono dilungata così tanto, ma ci tenevo davvero tanto a recuperare questa recensione. ❤ ❤ ❤

    "Mi piace"

    1. antoniettamirra80 ha detto:

      Cara Federica, questo è un film davvero bello, il mio istinto non si sbagliava! Anche io devo ancora leggere Venuto al mondo e vorrei leggere tutti i suoi libri soprattutto dopo aver visto questo film. In ogni caso concordo pienamente con te sull’invidia che gira soprattutto su Facebook. Anche se non sembra, facebook è un covo di serpi e bisogna fare molta attenzione.
      Sono certa che Fortunata ti piacerà moltissimo. 🙂
      Grazie, ti abbraccio forte! ❤

      Piace a 1 persona

  2. Federica Resta ha detto:

    Concordo con te su tutto. ❤

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...