Baby: dimmi il tuo segreto e sarai mia.

Baby, (2018), è una serie tv prodotta e trasmessa da Netflix e liberamente inspirata alla storia delle baby prostitute dei Parioli.

Un format ben strutturato, con una scelta di attori molto interessante e un ritmo cadenzato e coinvolgente.

Le protagoniste sono due ragazze sedicenni agli antipodi. Chiara è bionda, occhi azzurri, la classica brava ragazza, acqua e sapone che vive nel rispetto delle regole e sembra ineccepibile.
Ludovica, occhi chiari e caschetto nero, è provocante, ribelle, ed è la pecora nera della scuola perchè tutti la prendono di mira per le sue relazioni sessuali. Il centro della storia è il liceo che le ragazze frequentano, il Carlo Collodi, nome inventato.

Baby

Diversi sono i personaggi che calcano la scena. C’è il figlio del preside che vorrebbe ribellarsi al padre, ma non può perchè ne subisce il rigore e l’influenza, poi c’è Camilla, la migliore amica di Chiara, e Damiano, il nuovo arrivato.

Il ragazzo, dall’aspetto del tipico teppistello, è cresciuto in un quartiere popolare di Roma e da un giorno all’altro si trova a vivere con il padre, un ambasciatore, in una zona per ricchi e in una villa lussuosa.
Sarà lui, insieme a Chiara e a Ludovica a essere il protagonista della storia.

baby-netflix

Tutti i personaggi non sono felici. Assistiamo ai problemi familiari, a quelli scolastici, ai dissapori nelle relazioni d’amicizia, ma Baby è soprattutto concentrato su ciò che avviene prima che le due protagoniste diventino delle baby squillo.

La notte è il momento in cui si tende a trasgredire, per tutti. Ed è proprio allora, in una banale serata in discoteca, che Ludovica e Chiara s’immergono in un mondo fatto di soldi e di prestazioni sessuali che le porterà a contatto con personaggi poco raccomandabili. Cominceranno ad avere dei segreti e soltanto in questo modo sentiranno di valere qualcosa.

BABY_105_Unit_00744R-1

Del resto, le loro famiglie non sono un grande esempio.
La madre di Ludovica sperpera tutti i loro soldi perchè ha un debole per gli uomini molto più giovani che si approfittano dei suoi averi. È una donna adulta che fa la ragazzina e che non si rende conto di comportarsi esattamente come la figlia.
I genitori di Chiara sono separati in casa. Dicono di averlo fatto per la figlia eppure non si rendono conto che i loro litigi, i tradimenti e le offese non fanno altro che fare del male proprio a chi credono di voler proteggere.

Insomma, le ragazze non sanno a chi fare riferimento, ecco che cercano il brivido, la follia e il divertimento fuori, nel mondo esterno, negli sconosciuti per cercare di sentirsi vive, parte di qualcosa.

Baby-Riccardo-Mandolini-è-Damiano-758x506

Baby è una serie che non annoia. È piena di accadimenti, e ti mette davanti agli occhi tutto quello che di bello e di brutto è il mondo degli adolescenti.
Ci sono risse, litigi, bullismo, droga, alcol, amicizie che iniziano e finiscono, sesso e disperazione.

C’è anche l’amore.
Quello sporco e sbagliato tra Ludovica e Fiore, l’uomo che la introduce nel mondo delle squillo, e quello tra Chiara e Damiano, più puro e vero.

Uno sguardo affilato e dettagliato sul mondo di oggi, degli adulti e dei ragazzini, dove nessuno si salva.
Le colpe si dividono e la verità è solo un’utopia.
E i segreti sono l’unica ragione di vita.

VOTO.
Generale: ⭐⭐⭐
Riflessioni: ✏️✏️✏️✏️
Emozioni: ❤️❤️❤️
Azione: 👊 👊 

Suspense: 😮
Consigliato: SI.

baby_vertical_italian_main_rgb_bassa_jpg_960x0_crop_q85

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...