Bird Box: guarda e muori.

Bird Box, (2018), tratto dal romanzo di Josh Malerman, è un film Netflix con Sandra Bullock. Paranormale, dalle tinte distopiche, incarna perfettamente lo stile netflixiano di portarci in realtà paradossali, il più delle volte horror, dove il terrore primeggia, ma in questo caso in un modo piuttosto velato. Un virus irrompe prima in Russia e…

Creed: pugni, testa e tanto cuore.

Creed, (2016), è un film che propone il ritorno sulla scena di Sylvester Stallone in veste di Rocky. Lo vediamo piuttosto invecchiato, e questa volta, alle prese con l’allenamento di un ragazzo molto giovane, figlio di Apollo Creed, suo storico avversario nel passato. Rocky attualmente gestisce un ristorante e con non poche difficoltà deciderà di…

Diablero: ironia e horror ma poca originalità.

Diablero, (2018), è una serie originale Netflix, da poco disponibile, tratta dal romanzo di Francisco Haghenbeck, ambientata in Messico. Un telefilm assolutamente soprannaturale, paranormale, horror, thriller e metteteci tutto quello che volete. Senza girarci troppo intorno si tratta di una storia che parla di demoni, sì, proprio così, delle classiche possessioni demoniache, ma attenzione, con…

Robin Hood: la leggenda di un vero eroe non muore mai.

Robin Hood (2010), dalla regia di Ridley Scott, con Russell Crowe e Cate Blanchett, è la storia del personaggio così leggendario prima che diventasse il principe dei ladri. Ciò significa che racconta le peripezie della sua vita quando era arciere al servizio di Riccardo Cuor di leone, prima che questi morisse in battaglia e fosse…

Suicide Squad: sporchi e cattivi con troppa pietà.

Suicide Squad (2016), del regista David Ayer, è un filmone di quelli altamente scenografici, colorati, sfavillanti nella loro preziosità malvagia. Eh sì, perché questa volta non abbiamo una banda di eroi ma di cattivi, a cui viene affidata una missione suicida, appunto: salvare il mondo da una minaccia, oltre che soprannaturale, assolutamente incontrastabile. Allora perché…

The Reader: quando le parole scritte valgono una vita.

The Reader (2008), di Stephen Daldry, regista di Billy Elliot e The Hours, è un film tragico e allo stesso tempo pieno di speranza dal punto di vista culturale. Un’interpretazione perfetta quella di Kate Winslet, Hannah nel film, che accoglie a casa sua, un ragazzo come tanti da cui è particolarmente attratta. In una Berlino…