Lo chiamavano Jeeg Robot: un vero eroe è umano.

Lo chiamavano Jeeg Robot, (Gabriele Mainetti, 2015), è un film che sorprende. Un successo a suo tempo che nessuno si aspettava; una storia che forse, essendo fantastica, non si pensava potesse riuscire a colpire il pubblico per il suo realismo e la sua verità. Enzo, il protagonista, è un ladro come tanti che vive a Roma….

Titans 2: non basta un fumetto per rendere una serie decente.

Titans 2, (Netflix, 2020), depotenzia una serie che già nella prima stagione aveva molti dubbi da risolvere. È prettamente una serie per gli amanti dei fumetti e in aggiunta, vedendo la seconda stagione, posso dire che è stata pensata per un pubblico adolescenziale, o comunque, lasciatemi dire, molto giovane. Questi nuovi episodi sono decisamente più…

The witcher: i mostri peggiori sono quelli creati da noi.

The witcher, (Netflix, 2019), è la trasposizione della serie di libri dal titolo omonimo scritti da Andrzej Sapkowski, già ampiamente realizzati anche a livello di videogiochi. Geralt di Rivia è un witcher, ossia un mutante, metà uomo e metà bestia, che essendo un mercenario, si occupa di uccidere i mostri sotto lauto compenso viaggiando per…

Carnival Row: il mostro è dentro di noi.

Carnival Row, (Amazon Prime, 2019), è la nuova serie disponibile su Amazon Prime con Orlando Bloom e Cara Delevingne. Una storia dalle atmosfere fantasy su immigrazione e razzismo ambientata in un’ipotetica epoca vittoriana dove creature mitologiche e fatate emigrano verso il territorio degli uomini. Toni gotici, aria lugubre e piena di mistero, l’ambientazione è Burgue,…

Beastly: romanticismo dark per una favola senza bestialità.

Beastly, uscito ormai nel lontano 2011, è un film adatto per il periodo di Halloween e caratterizzato da una rivisitazione della fiaba de La bella e la bestia, senza però approfondire, come ci si aspetta, le sue tematiche fondamentali. Sulla scia del successo del famoso Twilight, Beastly non è all’altezza del suo contemporaneo, ma ci…

The boys: sporco e depravato, è così bello perchè fa male.

The boys, (2019), è la serie televisiva visibile su Amazon Prime che va decisamente controcorrente. I supereroi non sono anime pure e oneste, non vivono esclusivamente per proteggere gli umani, ma sono personaggi pieni di ombre, sporchi, irriverenti, decisamente violenti e piuttosto crudeli. Ebbene, sì. La storia è cambiata. Gli eroi belli, buoni e bravi…

Aladdin: la libertà, il genio e l’amore.

Aladdin, (Guy Ritchie, 2019), è un film Disney che ripercorre i tratti salienti della fiaba omonima e che, anche dopo mille rivisitazioni, rimane sempre un classico da guardare. Aladdin è un ladro come tanti, ma con un’intelligenza e un’astuzia fuori dal comune. È molto bravo, vive alla giornata, è spensierato e vagabonda insieme alla sua…

Il trono di spade 8: il peggior finale della storia delle serie TV.

Il trono di spade 8, (2019), è stata l’ennesima delusione, ma era annunciata. Già dalla stagione 7 le aspettative si erano abbassate e io ero ben consapevole della tristezza e della mancanza di logica che avrei trovato nell’ultima stagione. E così è stato. Ahimè, nessuna sorpresa. Positiva, s’intende, ma soltanto tanto fumo inutile e un fuoco…